Palazzo Bonelli

You are here Home  > Palazzi >  Palazzo Bonelli

Dichiarato monumento nazionale nel 1922, è un rarissimo esempio di architettura civile privata medievale esistente in Puglia. Fu costruito nel 1325 da Guala Yserio e appartenne ai La Marra. Conserva lo stile medioevale con grande porticato ad arconi ogivali e crociere a pianterreno. Su un edificio preesistente, probabilmente in stile gotico, di cui resta testimonianza in un arco ogivale, la nobile famiglia della Marra fece costruire l’attuale splendido palazzo, poi passato dal 1685 ai De Beamount Bonelli. Il palazzo, che fu di proprieta’ dei della Marra fino alla loro estinzione nel XVIII secolo, e’ rimasto immutato nel suo aspetto esteriore. Notevole esempio di “barocco leccese”, progettato dall’architetto leccese Cesare Perna. L’architetto fu espressamente chiamato per trasformare le due facciate che si affacciano rispettivamente sull’antica strada delle carrozze e il quartiere delle “sette rue” e verso il mare con una loggia monumentale di uguale suggestione. Sulle finestre ogivali sono presenti gli stemmi della famiglia.


Dove siamo

Indirizzo:
Via Cialdini, 7 Barletta
GPS:
41.3201923724661, 16.283729173541246